I❤️Sicurezza!! Let’s Act Together, To get there!

,
Anche noi di Prisma Studio vogliamo fortemente contribuire alla realizzazione dell’Obiettivo 18, promuovendo e difendendo sempre i valori di salute e sicurezza!!

Thanks to: https://www.fondlhs.org/

Tutti possiamo fare la nostra parte e contribuire concretamente a ridurre il numero di incidenti mortali sul lavoro, che oggi conta in media 1 vittima ogni 8 ore.

Come? Imparando a pensare e ad agire in sicurezza.

Ogni comportamento che mettiamo in atto genera conseguenze, che impattano sulla salute e sulla vita non solo nostra, ma anche degli altri. Apprendere e mettere in pratica comportamenti virtuosi è la strada più efficace per generare cultura.

Insieme possiamo moltiplicare l’impatto positivo: il 28 aprile è l’occasione per passare all’azione, lasciandosi ispirare dagli “atti” di salute e sicurezza proposti dalla piattaforma interattiva www.italialovessicurezza.it e coinvolgendo quante più persone possibile attraverso gli eventi, ideali per sensibilizzare e diffondere cultura. Un passo alla volta, ognuno a modo suo, ma agendo tutti insieme nella stessa direzione!

Let’s Act Together, To get there!

Condivi anche tu il Manifesto Obiettivo18!!

 

PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

,

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) deriva dal Next generation EU (un programma europeo trasversale a tutti gli Stati membri).
L’obiettivo del PNRR è di arginare i danni causati dalla pandemia di Covid-19, rilanciando l’economia attraverso investimenti e riforme riguardanti:

1) la transizione ecologica e digitale;

2) la formazione dei lavoratori;

3) il conseguimento dell’equità di genere, territoriale e generazionale.

Il PNRR, attraverso un approccio integrato e orizzontale, mira all’empowerment femminile e al contrasto alle discriminazioni di genere, all’accrescimento delle competenze, della capacità e delle prospettive occupazionali dei giovani, al riequilibrio territoriale e allo sviluppo del Mezzogiorno.

Le risorse stanziate nel PNRR sono pari a 191,5 miliardi di euro, ripartite in sei missioni:

1) Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura – 40,32 miliardi
2) Rivoluzione verde e transizione ecologica – 59,47 miliardi
3) Infrastrutture per una mobilità sostenibile – 25,40 miliardi
4) Istruzione e ricerca – 30,88 miliardi
5) Inclusione e coesione – 19,81 miliardi
6) Salute – 15,63 miliardi

Il Governo italiano ha approvato anche un Fondo complementare con risorse pari a 30,6 miliardi di euro. Complessivamente gli investimenti previsti dal PNRR e dal Fondo complementare sono pari a 222,1 miliardi di euro.

Consulenza e assistenza alle Pubbliche Amministrazioni per gli adempimenti obbligatori e le scadenze normative

Prisma Studio S.A.S. avvalendosi di personale qualificato garantisce una puntuale assistenza orientata ad accompagnare le strutture della Pubblica Amministrazione all’assolvimento dei molteplici adempimenti obbligatori oltreché alle scadenze normative offrendo soluzioni d’eccellenza alle molteplici necessità legate alla innovazione tecnologica ed alla gestione ed accessibilità dei siti internet e delle piattaforme informatiche adibite alla registrazione telematica sulle banche dati di informazioni periodiche obbligatorie tramite apposite piattaforme digitali.

Richiedi informazioni

AziendaPrivato (*)


Nome e cognome (*):
Email (*):
Telefono:
Servizio richiesto:
Come ci ha trovato?
Messaggio:

Ho letto e accetto l'informativa Privacy
Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Cuore.


 

 

Consulenza per la gestione di piattaforme digitali per la Pubblica Amministrazione con attività on site e supporto help desk

Prisma Studio Consulenza Catania
  • Sistema Informativo Anagrafe Regionale Edilizia Scolastica (ARES)
  • Gestione e Monitoraggio Opere Pubbliche attraverso la BANCA DATI AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (BDAP- M.OO.PP.)
  • Portale dei bandi e dei contratti pubblici (Piattaforma ANAC/AVCP) con Gestione e Assistenza al Sistema Informativo Monitoraggio Gare (SIMOG) – Anac
  • Gestione delle procedure di richiesta e/o generazione del Codice Unico di Progetto (CUP) come strumento cardine per il funzionamento del Sistema di Monitoraggio degli Investimenti Pubblici (MIP) con conseguente chiusura, revoca e/o annullamento
  • Portale di accesso ai servizi del Sistema (CARONTE) della Regione Sicilia

Richiedi informazioni

AziendaPrivato (*)


Nome e cognome (*):
Email (*):
Telefono:
Servizio richiesto:
Come ci ha trovato?
Messaggio:

Ho letto e accetto l'informativa Privacy
Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Automobile.


Sviluppo di progetti di riorganizzazione per l’innovazione tecnologica e digitalizzazione delle P.A. finalizzati a processi di gestione e controllo delle procedure

Il contesto economico odierno pone sfide sempre più sofisticate alle imprese industriali nazionali, che si trovano ad affrontare una competizione multivariata, in uno scenario globale in continua evoluzione. Già da tempo, le imprese nostrane sono fuori dai giochi della competizione basata sul mero costo di produzione e acquisto, dati gli irraggiungibili livelli di low cost offerti nel mercato globale dalla conveniente manodopera dei paesi emergenti. Allo stesso tempo, fattori come la ricerca della qualità, il rispetto delle normative (ambientali e/o sociali), il grado di differenziazione e/o personalizzazione dei prodotti e dei servizi offribili sono elementi ormai obbligati delle strategie competitive industriali, da cui non si può prescindere, pena l’esclusione dai mercati. In questo scenario, le uniche variabili oggigiorno in grado di fornire un quid in più su cui costruire un vantaggio competitivo sono due: la capacità di generare continua innovazione e la velocità con cui realizzarla.

 

Richiedi informazioni

AziendaPrivato (*)


Nome e cognome (*):
Email (*):
Telefono:
Servizio richiesto:
Come ci ha trovato?
Messaggio:

Ho letto e accetto l'informativa Privacy
Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Stella.


Lavora con noi!!

,

Siamo alla ricerca di un impiegato/a che possa svolgere mansioni di tipo tecnico-amministrativo-contabile da inserire in azienda, con modalità di lavoro part-time, presso la nostra sede in provincia di Catania.

Requisiti richiesti:
– Green Pass in ottemperanza alla vigente normativa italiana
– Disponibilità immediata
– Diploma (Geometra) o Laurea in area tecnico-scientifica (Ingegneria, Architettura)
– Età inferiore ai 28 anni
– Ottima conoscenza dei programmi del pacchetto Office ed eccellente utilizzo di software gestionali
– Flessibilità, attitudine al lavoro di squadra e propensione all’apprendimento
– Capacità di problem solving

Puntualità, serietà e dedizione costituiscono un valore aggiunto.

Si prega di inviare il curriculum, contenente l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, al seguente indirizzo: segreteria@prismastudio.eu solo se in possesso dei requisiti richiesti.

La risorsa selezionata sarà inserita nell’ufficio amministrativo e, dopo un periodo di formazione, acquisirà maggiore autonomia nello svolgimento delle mansioni di gestione contabilità generale e contabilità clienti, gestione documentazione amministrativa ed adempimenti burocratici aziendali. Se risulterà idoneo/a verrà assunto con contratto a tempo determinato part-time.

L’offerta di lavoro si intende riferita ad entrambi i sessi secondo il disposto delle leggi 903/77 e 125/91.

AGGIORNAMENTO NORMATIVO STRIMS – (Sistema Tracciabilità Rifiuti Materiali e Sorgenti)

,

Per garantire la tracciabilità di materiali o sorgenti di radiazioni ionizzanti, scatta l’obbligo di registrazione dal 2 febbraio 2021. Gli operatori sono obbligati alla registrazione sul sito indicato dall’Ispettorato Nazionale per la Sicurezza Nucleare e la Radioprotezione (ISIN).

Il D.lgs. n.101/2020 infatti prevede l’obbligo di registrazione al sito istituzionale dell’ISIN di tutti gli operatori del settore, in particolare chiunque importa o produce a fini commerciali o, comunque, esercita commercio di materiali o sorgenti di radiazioni ionizzanti, chi effettua attività di intermediazione degli stessi, attività di detenzione di sorgenti di radiazioni ionizzanti, di trasporto di materiali radioattivi e tutti i soggetti che si occupano di gestione di rifiuti radioattivi. Questi soggetti, dopo essersi registrati al sito, dovranno trasmettere le informazioni relative a ciascuna operazione effettuata, alla tipologia e alla quantità delle sorgenti oggetto dell’operazione.
Per informazioni di dettaglio potete consultare il sito del Sistema Tracciabilità Rifiuti Materiali e Sorgenti  al seguente link: STRIMS – Sistema Tracciabilità Rifiuti Materiali e Sorgenti

BUON NATALE!!

,

 

 

 

Da oggi entra in vigore il Decreto Legislativo n.101 del 31/07/2020

,

Da oggi è in vigore il Decreto Legislativo n.101 del 31/07/2020 che attua la Direttiva Europea 2013/59/Euratom che stabilisce le norme di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione a radiazioni ionizzanti. Continua a leggere